Sanremo 2019, Irama svela chi è la ragazza con il cuore di latta

irama a sanremo 2019

“La ragazza con il cuore di latta” è questo il brano presentato in gara al sessantanovesimo Festival di Sanremo. “Spero che grazie a questo brano, riesca a fare del bene: questo è l’obbiettivo” ha detto in conferenza Filippo Maria Fanti, in arte in Irama. Ma come è nato questo successo? L’artista ha svelato che l’ispirazione gli è giunta durante un viaggio in Salento “Eravamo nel nulla, in Salento, dispersi” -ha raccontato Irama -“Insieme a Giulio Nenna, una persona molto importante per la mia vita artistica e di tutti i giorni. Conobbi questa ragazza lì in Puglia, aveva 20 anni e la sua storia era struggente”.

Chi è la ragazza con il cuore di latta?

Il cantante originario di Carrara ha ammesso di essersi ispirato alla storia personale di questa segretissima ragazza del centro italia, una giovane donna con un problema al cuore. Lo stesso titolo “La ragazza con il cuore di latta” è tratto dall’esperienza di questa 20enne alla quale è stato impiantato un pacemaker. Il testo quindi è la trasmutazione di una storia di vita vissuta, un dualismo, una metafora. Da una parte un cuore di latta, dall’altra un cuore artificiale. Un cuore strappato.

“Questa canzone è per tutte quelle donne che soffrono” ha commentato Irama durante la conferenza in sala stampa Lucio Dalla. “Mi piace pensare che questa non sia solo una storia, non sia solo condivisione. Faccio il cantautore, è una responsabilità: quella di utilizzare bene le parole, perchè grazie alla canzone riusciamo a raggiungere un pubblico vastissimo e di conseguenza a influenzarlo. Dobbiamo avere il coraggio di raccontare e di vivere al massimo.”