Sanremo 2019, Nek duetta con Neri Marcorè in “Mi farò trovare pronto”

Sanremo, il duetto Nek-Marcoré

Sarà Neri Marcorè a cantare con Nek nella quarta serata del Festival di Sanremo, dedicata ai duetti. “Finite le prove con Neri, siamo pronti per il duetto di questa sera” ha scritto su Facebook Filippo Neviani (questo il nome del cantautore). Il testo del messaggio richiama il brano che verrà interpretato dai due, e in gara alla kermesse, ovvero “Mi farò trovare pronto”. Già lo scorso 26 gennaio, sempre su Facebook, Nek aveva ringraziato Marcorè per il sodalizio e anche allora usato, volutamente, gli stessi termini (che ricorrono ‘ossessivamente’): “Neri Marcorè si è fatto trovare prontissimo per le prove”.

La versione del brano

“Noi ci conoscevamo da qualche anno. Siamo entrati in contatto per questa collaborazione, ha risposto alla mia chiamata” ha spiegato Nek a Spettacolonews.com. Il 47enne ha dato qualche anticipazione su quello che si sentirà sul palco dell’Ariston: “Dalla versione elettrica, la canzone venerdì cambierà totalmente aspetto. Sconfesserò il brano nell’arrangiamento e nella struttura”.

Chi è Neri Marcorè

Nel corso dell’intervista il cantautore ha motivato così la propria scelta: “Ho chiamato lui perché non è solamente un attore, è anche un cantante e un musicista“. Proprio così. Neri Marcorè è un artista davvero poliedrico, a tutto tondo. Rilevante il percorso da attore: ha recitato in numerosi film come “Il cuore altrove” (nomination al David di Donatello e vittoria del Nastro d’Argento come migliore protagonista), “La seconda notte di nozze” e “Gli amici del Bar Margherita” di Pupi Avati. Apprezzatissime dal pubblico sono state poi le sue imitazioni in televisione (diversi i personaggi ‘presi di mira’ tra i quali Gasparri, Ligabue, Jovanotti e Fassino). Accanto alla conduzione e partecipazione ad alcuni programmi sul piccolo schermo (sia sulla Rai che su Mediaset) e all’attività teatrale, non va dimenticata la passione per la musica: Marcorè ha collaborato attivamente con Luca Barbarossa, Claudio Baglioni ed Edoardo De Angelis. Per il 52enne si tratta della seconda ‘partecipazione’ al Festival: nel 2013 era stato ospite di Fabio Fazio e Luciana Littizzetto.