Sanremo 2019, Simone Cristicchi duetta con Ermal Meta

simone cristicchi

Nella quarta serata del Festival di Sanremo, quella dedicata ai duetti, i 24 cantanti in gara si esibiranno con colleghi, ballerini o attori, a seconda delle proprie preferenze. Simone Cristicchi, con il suo brano Abbi cura di me, ha scelto di salire sul palco dell’Ariston con Ermal Meta. Due voci diverse, che entreranno sicuramente in sintonia.

Chi è Ermal Meta?

Ermal Meta, in occasione del 69° Festival di Sanremo, lo vedremo duettare con Simone Cristicchi, in gara con il brano ‘Abbi cura di me’. Ermal lo abbiamo visto vincere nella scorda edizione della kermesse musicale con Fabrizio Moro, ma cosa sappiamo di lui? Il cantautore nasce in Albania, a Fier il 20 aprile 1981, ma dall’età di 13 anni si stabilisce a vivere a Bari. Meta inizia a suonare all’età di 16 anni, anche se è cresciuto nell’ambiente della musica visto che la madre era il primo violino dell’orchestra di Fier. Prima di intraprendere la carriera da solista, fa parte di due band: Ameba 4 e La Fame di Camilla. Con quest’ultimo, ha partecipato a molti eventi importanti, tra cui anche il Festival di Sanremo del 2010. Nonostante ciò, dal 2013 decide di prendere la sua strada e inizia a cantare da solo, scrivendo anche pezzi molto importanti per artisti come: Patty Pravo, Emma Marrone, Francesco Renga, Chiara, Marco Mengoni, Annalisa, Francesco Sarcina, Giusy Ferreri e Lorenzo Fragola. Nel 2016 esce il suo primo album, dal titolo ‘Umano’, che raggiunge la quarantacinquesima posizione degli album più venduti in Italia. Il successo vero e proprio però, arriva nel 2017 quando con il singolo ‘Vietato Morire’ si presenta sul palco dell’Ariston, classificandosi terzo. Da questo momento in poi, la carriera di Ermal Meta è un continuo crescendo e si afferma come una delle voci e delle penne più talentuose della ‘nuova guardia’ dei cantanti.

Il successo di Ermal Meta

Nel 2018 Ermal torna nuovamente a Sanremo, questa volta in coppia con Fabrizio Moro. I due, nonostante l’accusa di plagio, riescono a mantenere la calma e regalano ai loro fan un pezzo fantastico: Non mi avete fatto niente. Questa canzone consente loro di vincere il 68° Festival della musica italiana e di rimanere ai vertici delle classifiche per mesi. Ermal ha inoltre vestito i panni di giudice ad Amici di Maria De Filippi, facendosi apprezzare sia dagli allievi che dai telespettatori. Meta oltre ad avere una bellissima voce, scrive delle canzoni che sembrano poesie e suoi fan stravedono per lui. Stando a quanto raccontato in alcune interviste, la sua vita non è sempre stata rose e fiori, tanto da essere stato costretto con la madre e la sorella a lasciare l’Albania per scappare da un papà violento. Cosa ci dobbiamo aspettare dal duetto con Simone Cristicchi? Lo spettacolo sarà certamente da pelle d’oca e le loro voci le possiamo già immaginare viaggiare all’unisono. Abbi cura di me infatti, è un inno all’amore e la voce di Ermal, graffiante e melodica al tempo stesso, renderà il brano ancora più dolce. Attendiamo con ansia l’esibizione, sperando che Meta riesca a portare fortuna al collega.