Sanremo 2020, Bugo su Morgan: “Ha offeso me e la mia famiglia”

Sanremo 2020 Bugo su Morgan

Nella conferenza stampa tenuta dopo la sua squalifica dal Festival di Sanremo 2020, Bugo ha voluto chiarire cosa sia successo realmente con Morgan. Intervenuto al Palafiori, non ha mancato di svelare dei retroscena relativi agli attimi prima di salire sul palco per l’esibizione.

Sanremo 2020: Bugo su Morgan

Inizialmente il cantante si è espresso sulla serata dedicata alle cover, quella che evidentemente ha fatto nascere le rivalità. Il brano che avevano scelto era Canzone per te di Sergio Endrigo ma Bugo ha spiegato che già prima di cantarla pubblicamente vi era qualcosa che non tornava in merito all’arrangiamento. Arrivato puntuale alle prove ha quindi chiesto cosa dovesse fare ma nella confusione generale non gli è giunta alcuna risposta. “Ho cercato di cantarla nel miglior modo possibile, avete visto il risultato, secondo voi ero felice dopo quella sera? No”, ha affermato.

Poi si è concentrato su quanto successo nella quarta serata, quella da cui ha avuto origine la lite. Mentre lui è arrivato in anticipo, Morgan si è invece presentato poco prima dell’esibizione. Quello che stava facendo nei minuti prima di salire sul palco è evidente in un post pubblicato dallo stesso Castoldi su Instagram.

Ha quindi spiegato di averlo incontrato sulla scala che gli artisti fanno prima di salire sulla rampa. Quando l’ha visto ha cominciato a fare delle battute su un ragazzo della loro squadra, la Mescal, ma nonostante ciò non ha voluto entrare nella discussione “perché volevo uscire sorridente“. Vedendo però che i toni contro quel ragazzo cominciavano ad accendersi, Bugo avrebbe quindi affermato “Dai Marco basta, andiamo su a divertirci” per smorzare i toni. É stato in quel momento che, a detta sua, Morgan ha iniziato ad insultarlo “con parole che vanno da figlio di a sei uno sfigato. Ha attaccato anche mia moglie e mio figlio“.