Sanremo 2020, Carioca di Raphael Gualazzi: testo e significato

raphael gualazzi

Raphael Gualazzi torna al Festival di Sanremo 2020 con la canzone Carioca: l’annuncio arriva via social e sorprende i suoi fan. Specializzato nel blues e nel jazz, Raphael ha studiato pianoforte al Conservatorio Rossini di Pesaro. Il debutto nel campo musicale, però, si deve alla pubblicazione del primo album nel 2005, Love Outside the Window. A distanza di 3 anni, invece, esce in Francia Piano Jazz. L’artista vanta anche numerose partecipazioni ai festival di genere jazz anche a livello internazionale.

Raphael Gualazzi, Carioca

Tra i 24 big in gara al Festival di Sanremo 2020 c’è anche Raphael Gualazzi: la sua canzone si intitola Carioca. Tra le varie partecipazioni ai Festival italiani non si possono dimenticare l’Heineken Jammin Festival, il Pistoia Blues Festival e il Giffoni Film Festival. Ma la fama per Gualazzi arriva grazie alla partecipazione a Sanremo 2011, dove vince nella categoria Giovani con la canzone Follia d’amore. Grazie alla vittoria, inoltre, riesce a pubblicare il secondo album in studio dal titolo Reality and Fantasy. Poi Raphael approda all’Eurovision Song Contest sulle note di Madness of love e si classifica secondo in Europa.

Torna in Italia e di nuovo nel 2013 sale sul palco dell’Ariston per cantare Senza ritegno e Sai (ci basta un sogno). Infine, arriva anche il terzo disco n studio: Happy Mistake. Nel 2014 torna a Sanremo insieme ai The Bloody Beetroots con Tanto ci sei e Liberi o no. Per lui, però, arriva una meritata seconda posizione. L’ultimo album risale al 2016 ed è Love Life Peace.