Sanremo 2020: chi sono i big esclusi dalla kermesse

sanremo

Amadeus ha finalmente svelato le sue scelte per il 70° Festival di Sanremo di cui sarà conduttore e direttore artistico allo stesso tempo. La rivelazione ufficiale, resa nel corso della puntata del 6 gennaio de “I soliti ignoti”, ha dunque confermato l’identità dei 24 Big che si esibiranno all’Ariston dal 4 all’8 febbraio 2020.

Sia i giovani che gli amanti dei ‘vecchi tempi’ saranno dunque accontenti, considerata la varietà degli artisti in gara. Come ogni Festival che si rispetti, tuttavia, ci sono stati anche i grandi esclusi. In queste ore sono dunque stati fatti alcuni nomi di cantanti che credevano di avere già pronto lo sbarco alla kermesse canora. Al contrario, questi ultimi sono rimasti a bocca asciutta, visto che Amadeus ha poi optato per altre scelte. Ecco dunque chi sarebbero coloro i quali sono stati esclusi dalla gara nazional-popolare, nonostante i rumors dei mesi passati.

Sanremo 2020: i grandi esclusi

La lista degli scontenti per le scelte di Amadeus pare dunque essere davvero lunga. Tra gli esclusi da Sanremo figurano peraltro nomi importanti. Si parla infatti di Marcella Bella, Paolo Vallesi, Irama, Vito Shade, Stash dei The Kolors, Michele Bravi e Bianca Atzei, solo per citarne alcuni. Tutti pensavano di aver già il pass pronto per Sanremo, ma hanno evidentemente dovuto ricredersi. Rita Pavone e Tosca sono invece le due novità, annunciate a sorpresa nella puntata speciale della Lotteria Italia su Rai Uno.