Sanremo 2020, Francesca Sofia Novello: “Amadeus poteva prepararsi meglio”

Sanremo 2020, Francesca Sofia Novello: “Amadeus poteva prepararsi meglio”

Sanremo, Francesca Sofia Novello parla della sua presentazione alla conferenza stampa. Amadeus “si sarebbe potuto preparare meglio”, ha commentato. Intervistata, ha raccontato anche la reazione del fidanzato, Valentino Rossi.

Sanremo 2020, la reazione di Francesca Sofia Novello alle polemiche

“Bella e capace di stare un passo indietro al suo uomo”, le parole utilizzate da Amadeus per commentare la scelta della Novello per Sanremo. Intervistata da Grazia, la fidanzata di Valentino Rossi si è espressa in merito al discorso del conduttore e agli autori del Festival. “Perché sono bella e sono la fidanzata di Vale. Ma sono anche altro” ha tuonato Francesca Sofia, “prima di presentarmi alla conferenza stampa nessuno mi ha chiesto che cosa facessi“. Sulla conferenza stampa ha poi aggiunto: “Gli autori hanno saputo che studio Giurisprudenza solo dopo. E mi mantengo come modella da quando avevo 14 anni. E pensare che io l’avevo detto”.

Riguardo al discorso di Amadeus si è detta ferita e ha commentato: “Forse anche lui si sarebbe potuto preparare meglio, ma so che era in buona fede”. Francesca Sofia Novello ha poi voluto dire la sua su quel “passo indietro”: “Mi comporto come una qualunque donna innamorata farebbe per sostenere il suo uomo” ha detto, “siamo una coppia normale, ci diamo forza l’un l’altro. Lui è un campione, è innegabile, e se scegli di stare vicino a un uomo così, devi assecondare i suoi ritmi”.

La Novello ha poi raccontato la reazione di Valentino Rossi all’episodio: “Quando ho accettato di partecipare al Festival era contento. Quando mi ha visto piangere, mi è stato vicino e mi ha ricordato chi fossi. Poi mi ha consigliato di ridimensionare tutto”.