Sanremo 2020, omaggio alle donne: tutte le cantanti sul palco

sanremo 2020 omaggio donne

Dopo il monologo di Rula Jebreal, il Festival di Sanremo 2020 ha voluto rendere omaggio alle donne anche con la comparsa sul palco dell’Ariston di sette grandi cantanti italiane. Si tratta di Fiorella Mannoia, Giorgia, Alessandra Amoroso, Elisa, Emma Marrone, Laura Pausini, Gianna Nannini, tutte insieme “perché mai più una donna debba subire delle violenze“.

omaggio alle donne

Omaggio alle donne a Sanremo 2020

Le sette cantanti hanno presenziato sul palco dell’Ariston per presentare la loro iniziativa contro la violenza sulle donne. Si tratta di un concerto che si terrà a settembre 2020 a Campovolo il cui ricavato verrà devoluto ai centri antiviolenza che si occupano di assistere le vittime.

laura pausini

L’occasione è intitolata “Una, nessuna, centomila“, un richiamo al romanzo pirandelliano di cui Laura Pausini ha voluto spiegare il senso. Queste le sue parole: “Una perché quando una donna lotta, in fondo, lo fa anche per tutte le altre donne. Nessuna perché mai più una donna subisca una violenza. Centomila perché speriamo siano tante le persone che parteciperanno al nostro evento“.

gianna nannini

Dopo la spiegazione della Pausini, tutte le altre hanno preso la parola per aggiungere ciascuna un dettaglio diverso. Elisa ha spiegato che si sono unite per combattere insieme e Gianna Nannini ha aggiunto di averlo fatto “perché non ne possiamo più“, specificando che prima dell’evento faranno sapere quali centri anti violenza hanno scelto nella trasparenza più totale.

emma marrone

Alessandra Amoroso ha poi mostrato il microfono rosso, uno strumento che dà voce a chi non ha coraggio. Ha affermato che lo scopo del loro agire è quello di dare una speranza, sperando di trovare altre donne pronte a cantare con loro. “Ognuno di noi inviterà sul palco un collega uomo, perché anche loro devono essere al nostro fianco”, ha fatto invece sapere Emma.

Infine è arrivato il turno di Giorgia, che ha concluso dicendo che si tratta di un impegno accolto da tutte con cuore aperto: “Con la musica per noi è un grande privilegio dare speranza”.