Sanremo 2020, Ringo Starr dei Pinguini Tattici Nucleari: il testo

pinguini tattici nucleari

Tra i 24 nomi dei big in gara al Festival di Sanremo 2020 spunta anche un gruppo particolare: i Pinguini Tattici Nucleari presentano Ringo starr. Una delle band più note dell’It-Pop che in pochi si aspettavano sul palco dell’Ariston. Nel 2012, tra i banchi di scuola, nasce il gruppo formato da Riccardo Zanotti, Nicola Buttafuoco, Elio Biffi, Lorenzo Pasini, Simone Pagani e Matteo Locati. L’origine del nome? Come hanno spiegato in alcune interviste, deriva dalal Tactical Nuclear Penguin, una birra scozzese ormai fuori produzione.

Pinguini Tattici Nucleari, Ringo starr

Con il brano Ringo starr i Pinguini Tattici Nucleari approdano a Sanremo 2020: il titolo richiama il noto batterista dei The Beatles. Non si tratta di una band sconosciuta: anzi, i cinque ragazzi che si sono conosciuti tra i banchi di scuola hanno alle spalle ben 4 album con milioni di visualizzazioni su Youtube e in streaming. Nell’aprile 2019, inoltre, è uscito il loro ultimo album Fuori dall’Hype: i singoli Irene e Verdura hanno ottenuto due certificazioni oro. “Hype – spiega il gruppo – è una parola che da qualche anno è entrata nel linguaggio comune. Per un artista, generare hype significa creare ‘grande attesa per il proprio prodotto’. L’Hype non si spiega, non ha regole: capita, o non capita. Molti artisti passano la vita a inseguire la chimera dell’Hype, corrono e si dimenano per essere i prescelti. Spesso l’Hype si posa proprio su quegli altri artisti che stanno fermi, immobili, e non lo desiderano, come una farfalla. Vola dove la porta il vento, e poi se ne va di nuovo. Chi è fuori dall’Hype vive dove il vento non porta farfalle“.

Le date del loro prossimo tour, invece, sono già fissate e alcune sono sold out: i Pinguini saranno al Mediolanum Forum di Milano il prossimo 29 febbraio. Si esibiranno poi il 12 marzo a Bologna, il 14 marzo a Montichiari e il 16 marzo a Torino, mentre la chiusura avverrà con un bis di nuovo al Mediolanum Forum di Milano il prossimo 19 marzo.

Riccardo Zanotti, Nicola Buttafuoco, Elio Biffi, Lorenzo Pasini, Simone Pagani e Matteo Locati sono pronti a sfidare i Campioni al Teatro Ariston.