Sanremo 2020, scaletta della serata cover: “Sarà una serata atomica”

Sanremo 2020

Il premio della città di Sanremo è andato ai Ricchi e Poveri, la cui reunion ha entusiasmato il grande pubblico. L’Ariston e la sala stampa si è scatenato e ha ballato sulle note dei più famosi successi del gruppo. Record di ascolti per la seconda serata. Il direttore Rai, infatti, si è detto orgoglioso per i record di ascolti di Sanremo 2020 e ha commentato: “Nella seconda serata nessun calo. Si inverte una tendenza fisiologica: per risalire a seconde serate migliori nel’ascolto rispetto alla prima bisogna risalire al 1995 e prima solo nel 1987”. Il direttore, inoltre, ha ricordato i 53,3% di share. In conferenza stampa Amadeus ha ringraziato Fiorello, amico di una vita, che “illumina ogni serata”. Per lui “è un fratello che mi dà tanta tranquillità”.

“Per l’Albania il Sanremo italiano è stato colonna sonora di molte persone. Conosco bene la canzone italiana, vivo con radio e tv italiana. Io stessa sono nata in radio e la Rai è stata per me la finestra della libertà. Gli occhi degli albanesi sono con voi. Per me essere a Sanremo 2020 è una grande soddisfazione dopo la tanta gavetta fatta nel mio Paese. Ne sono lusingata. L’Italia mi ha accolto in un modo che nessun altro sa accogliere, è il Paese che amo più di tutti. Essere nel cast che quest’anno conducono Sanremo è un privilegio, è straordinario”. Così ha dichiarato Alketa Vejsiu, giornalista albanese presente sul palco dell’Ariston. Su Amadeus ha detto: “Sei una persona umile e sono lusingata di essere qui. Vorrei avere una promessa da te: condurre almeno una puntata del Festival in Albania”.

In conferenza stampa, direttamente dall’Ariston, è stato svelato l’ordine dei cantanti che saliranno sul palco del teatro sanremese.

Sanremo 2020, la scaletta della terza serata

Fasolo ha definito “atomica” la serata di giovedì 6 febbraio, verso cui ci sono grandi aspettative e ci si aspettano momenti emozionanti, ripescando tra i maggiori successi del panorama musicale italiano. Di seguito la scaletta della serata cover di Sanremo 2020:

  • Michele Zarrillo, che con Fausto Leali canterà “Deborah”
  • Junior Cally e Vito con “Vado al massimo”
  • Marco Masini e Arisa con “Vacanze romane”, dedicata alla mamma del cantante toscano
  • Riki e Ana Mena proporranno la loro versione de “L’edera”, brano del 1958
  • Raphael Gualazzi, che con Simona Molinari proporrà “E se domani”
  • Anastasio, con la Premiata Forneria Marconi, canterà per sesto “Spalle al muro”
  • Levante sarà accompagnata da Francesca Michielin e Maria Antonietta con “Si piò dare di più”
  • Alberto Urso, invece, ha deciso di duettare con Ornella Vanoni, cantando “La voce del silenzio”
  • Elodie ha scelto “Adesso tu”, interpretata insieme ad Aeham Ahmad, pianista siriano. Rancore proporrà “Luce”. Il brano di Elisa sarà cantato anche con La Rappresentante di Lista e Rancore, autore del brano con cui il rap romano è in gara tra i big di Sanremo 2020
  • I Pinguini Tattici Nucleari continuano a sorprendere: per la serata cover propongono un medley intitolato “70 volte”, in onore ai 70 anni del Festival
  • Enrico Nigiotti ha scelto di duettare con un cantante che ama: Simone Cristicchi. Per l’occasione interpreterà un successo dello stesso Cristicchi: “Ti regalerò una rosa”
  • Giordana Angi arriva all’Ariston con “La nevicata del 56”. A esibirsi con lei ci sarà Solis String Quartet
  • Le Vibrazioni con Canova canteranno “Un’emozione da poco”
  • Diodato ha scelto Nina Zilli e i due proporranno “24mila baci”
  • Tosca onora il collega con cui ha avuto il privilegio di duettare negli anni Novanta: all’Ariston canterà “Piazza grande” di Lucio Dalla. Con lei ci sarà la cantante catalana Silvia Perez Cruz
  • Rita Pavone e Amedeo Minghi cantano “1950”
  • Achille Lauro per la serata cover ha scelto di interpretare “Gli uomini non cambiano”. Per l’occasione, inoltre, ha voluto al suo fianco Annalisa
  • Bugo e Morgan con “Canzone per te”
  • Irene Grandi e Bobo Rondelli si esibiranno con “La musica è finita”
  • Piero Pelù ha scelto un intramontabile successo di Little Tony: “Cuore Matto”
  • Paolo Jannacci onora il padre con “Se me lo dicevi prima”. Al suo fianco canterà Francesco Mandelli
  • Elettra Lamborghini ha scelto “Non succederà più”. Il brano di Claudia Mori verrà interpretato insieme Myss Keta
  • Francesco Gabbani, che ha raggiunto il primo posto nella classifica provvisoria di mercoledì 5 febbraio, canterà “L’italiano”.