Sanremo 2020, i testimoni della lite: “Morsi e sputi, una scena surreale”

sanremo 2020 lite bugo morgan testimoni

Nel tratto di strada compreso tra l’hotel Globo e il Teatro Ariston è andata in scena una furiosa lite tra i due concorrenti squalificati dal Festival. Infatti, Morgan e Bugo si sarebbero scambiati morsi, sputi e parole grosse: il racconto dei testimoni della lite è scioccante. Il tutto, però, sarebbe nato già alcune sere prima: durante le prove per le cover, infatti, Bugo avrebbe monopolizzato la scena come un protagonista. Di lì, poi, Morgan avrebbe architettato la sua vendetta, stando a quanto ha raccontato in un’intervista a La Repubblica. Nel corso dell’esibizione della quarta serata, infatti, ha modificato il testo della canzone inserendo una serie di insulti e critiche a Bugo, che ha lasciato il palco.

Sanremo, lite Bugo-Morgan: i testimoni

Il pezzo scelto da Morgan per la serata cover, Canzone per te, aveva già messo zizzania tra il cantante e Bugo: la lite, però, è scoppiata nella quarta serata. “Hanno litigato come cane e gatto per tutto il tempo delle prove – raccontano due testimoni diretti -. Morgan voleva fare tutto, scrivere le partiture, dirigere l’orchestra, suonare il piano e cantare. Tutto. Bugo era perplesso. Ma alla fine non c’è stato verso e Morgan si è imposto”. Quei dubbi di Bugo, inoltre, si sono trasformati prima in contrarietà, poi sono sfociati in un silenzio tra i due. La serata cover non è stata un successo e lo si può notare dalla furiosa conferenza stampa nella quale Morgan si è scagliato contro Bugo per aver cantato anche la sua parte. Il cantante ha voluto ricordare anche che “senza di me tu qui non saresti mai arrivato”. Alla fine questo rancore e questo astio sono esplosi sul palco della quarta serata.

L’aggressione

Sin dal mattino di venerdì, infatti, Morgan avrebbe continuato a lamentarsi con tutto l’entourage della Rai parlando di Bugo come “un ingrato”, “un traditore”. Infine, mentre attendevano la presentazione di Amadeus per raggiungere il palco dell’Ariston, i due sarebbero arrivati alla lite furiosa. Tutto è accaduto in fretta, “pochi secondi prima di entrare in scena – raccontano i testimoni -. Morgan ha spiegato a Bugo che aveva intenzione di cambiare il testo. Bugo non aveva idea di che cosa avrebbe cantato quell’altro ma era evidentemente contrario. Gli ha detto di no, che non avrebbe dovuto nemmeno provarci. Morgan si è avvicinato minaccioso, ha perso la testa. E i due hanno cominciato a spintonarsi“. Infine sono venuti alle mani: “Era un corpo a corpo violento, si insultavano. Si sentivano le parolacce: pezzo di me*da, st**nzo. Noi eravamo preoccupati che i microfoni fossero accesi e si sentissero in diretta. Bugo ha sputato a Morgan, l’ho visto con i miei occhi, ma se ho capito bene era la reazione a un morso”. Quando Amadeus li ha presentati, Bugo non voleva scendere le scale, ma alla fine lo hanno spinto. Ciò che è accaduto dopo è stata la ciliegina sulla torta di una situazione esplosa già nelle ore precedenti.