Sanremo 2021, l'infermiera simbolo della lotta al Covid sul palco: "Insieme ce la faremo"

Adalgisa Marrocco
·Contributor HuffPost Italia
·1 minuto per la lettura
Amadeus e Alessia Bonari (Photo: agf)
Amadeus e Alessia Bonari (Photo: agf)

Alessia Bonari, l’infermiera diventata simbolo della lotta al Covid per il selfie con i segni sul volto causati dalla mascherina che ha fatto il giro del mondo, approfitta dell’invito del festival di Sanremo per lanciare un messaggio che aiuti lei e tutti coloro che combattono il Covid in prima linea. Avvolta da un abito lungo rosa con disegni di strass, Alessia ha fatto il suo ingresso sul palco del Teatro Ariston dicendo: “Cosa è cambiato da quella foto? La situazione è praticamente sempre la stessa. Ci tengo a mandare il messaggio che non bisogna abbassare la guardia. E ce la faremo”.

Amadeus si associa: “Ho sentito al telefono il ministro della Salute Speranza e mi ha chiesto di ricordare dal palco di Sanremo che è importantissimo continuare a rispettare le regole anticontagio, fondamentale indossare la mascherina, lavarsi le mani, evitare assembramenti”.

“Grazie Amadeus e grazie Alessia. Il virus si può battere solo con l’impegno di tutti. #Sanremo2021”. Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, su Twitter, dopo l’invito lanciato dal palco dell’Ariston dal conduttore e dall’infermiera Alessia Bonari e non abbassare la guardia e a rispettare tutte le regole anti contagio.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.