Sanremo 2022, Gianni Morandi: "L'ho fatta grossa, meglio che dei social si occupi Anna"

·2 minuto per la lettura

"Questa volta l’ho fatta grossa. Ho sbagliato a postare inavvertitamente su Facebook un video con dei frammenti della canzone che devo cantare a Sanremo. Mi ostino a fare da solo ma sono proprio un imbranato!". Così Gianni Morandi su Facebook si scusa per avere postato sul social il video, poi rimosso, nel quale compariva lo stesso Morandi che, insieme al produttore dj Mousse T, parlava di 'Apri tutte le porte', la canzone scritta da Jovanotti che si sentiva in sottofondo e che è in gara al Festival di Sanremo 2022. Morandi ha rischiato l'eliminazione, ma fortunatamente la Direzione artistica del Festival d'accordo con Rai1 ha definito "puro inconveniente tecnico" l'incidente e non ha squalificato Morandi.

"Appena mi sono accorto l’ho cancellato - prosegue il cantante su Facebook - ma qualcuno lo aveva già visto. Sono affranto, dispiaciuto e mi scuso moltissimo con la Rai, con la Direzione artistica del Festival, con la mia casa discografica, con i musicisti, con il produttore Mousse-T, con Jovanotti e con tutte le persone che stanno lavorando a questo progetto. Forse da oggi è meglio che dei social se ne occupi Anna", conclude Morandi.

JOVANOTTI: "E' STATO UN INCIDENTE, AL FESTIVAL GIANNI C'È" - "Due tipi da spiaggia! Quando ieri mattina ho visto il nome di @morandi_official illuminarsi nel cellulare ho risposto e una voce cavernosa mi ha detto “lorenzo siamo nei guai, credo di aver fatto un casino, mi sono sbagliato, ho questa mano che quando uso il cellulare confonde i tasti…”. E niente, il resto molti di voi lo avranno letto in giro. Comunque dopo una giornata e una notte di mani nei capelli la cosa si è risolta nel migliore dei modi. È stato un incidente, a @sanremorai Gianni c’è!!!!" commenta sul suo profilo Instagram Jovanotti, postando una foto che lo ritrae con Gianni Morandi.

"Oggi abbiamo consegnato il pezzo #apritutteleporte alla casa discografica, prodotto dal grande @mousstigram che ha dato un sound fantastico e Mr. Morandi lo ha cantato come sa fare lui. Tutti i musicisti coinvolti sono eccezionali e felici di suonare per una leggenda. Gianni nel 2022 festeggia 60 anni dal suo debutto e 50 dal suo primo #sanremo ma sarà comunque una fantastica prima volta!", conclude Jovanotti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli