Sanremo, il pubblico ci sarà

·1 minuto per la lettura
Teatro Ariston
Teatro Ariston

Ad uno degli eventi più mondani ed importanti d’Italia potrà finalmente partecipare il pubblico. Non si dovrà assistere dunque ad un teatro vuoto o alla presenza di palloncini e cartonati al posto delle persone.

Sanremo 2022, ci sarà il pubblico

Era ancora un’incognita quello sulla presenza del pubblico al Festival di Sanremo, che fortunatamente si è risolta nel migliore dei modi. Giustamente, il teatro Ariston di Sanremo ha la duplice valenza di cinema e teatro e, fino a prova o legge contraria, chi è in possesso di super Green pass può eccedere a tali strutture.

Sanremo 2022, si utilizzeranno le stesse misure valide per cinema e teatri

A dare questa bella notizia, soprattutto per gli appassionati di musica e per gli amanti in generale del Festival, che non dovranno più vedere riprese su delle poltrone vuote, è stato Rockrol. Il quotidiano online ha riportato ciò che è stato ipotizzato prima, ossia che per il Festival si utilizzeranno tutte le misure previste per cinema e teatri. Sarà obbligatorio quindi essere in possesso del super Green pass. Da domani, 14 gennaio 2022, alle 9:00, saranno aperte le richieste di prenotazione per gli abbonamenti.

Sanremo 2022, attenzione ai disordini

Anche quest’anno il festival darà vita ad un grande spettacolo, basti pensare alla moltitudine di artisti che si esibiranno. Tra vecchie glorie e nuovi talenti, la sfida sarà sicuramente interessante e non banale. Non mancheranno sicuramente le contestazioni, come è ormai tradizione. Basti pensare che già sono comparsi dei volantini nella città di Sanremo contro il Premier Draghi, che facevano riferimento all’ “inutilità” del Green pass. Si spera che gli autori di questi volantini, insieme ad altri contestatori delle attuali leggi per contrastare il Covid-19, non approfittino dell’evento per creare disordini ed ottenere visibilità.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli