Sanremo, Lega: da Pd-M5S stipendi stellari a loro amici in gran segreto

Pol/Luc

Roma, 4 feb. (askanews) - "Non avevamo alcuni dubbio. PD e M5S vogliono nascondere il compenso degli artisti che parteciperanno a Sanremo. Un atteggiamento vergognoso, considerato che si tratta di soldi pubblici. Oggi ne abbiamo avuto conferma con il loro voto contrario alla risoluzione che chiedeva di rendere pubblici i compensi degli artisti. Mi domando come mai Pd e M5S, a parole, si ergono a paladini della trasparenza e denunciano lo sperpero di denaro pubblico, ma poi, quando ci sono in gioco stipendi stellari sono i primi a tenere tutto segreto per foraggiare la cerchia dei loro amici". Lo dichiarano i parlamentari della Lega, componenti della commissione di vigilanza Rai, Massimiliano Capitanio, Paolo Tiramani, Giorgio Maria Bergesio, Dimitri Coin, Umberto Fusco, Igor Iezzi, Simona Pergreffi.