Sanremo, oligarca ucraino subisce un furto da un milione di euro

Sanremo oligarca ucraino rapinato
Sanremo oligarca ucraino rapinato

Un oligarca ucraino è stato aggredito a Sanremo e rapinato di un orologio di lusso. I ladri pare fossero in tre e uno di loro sarebbe già stato identificato.

Sanremo, oligarca ucraino rapinato di un orologio

Aveva appena trascorso una cena al ristorante e stava tornando nell’albergo presso il quale sta soggiornando da diversi giorni, da quando ha lasciato l’Ucraina per via della devastante guerra che continua a mettere a ferro e fuoco il Paese. L’oligarca ucraino è stato aggredito da tre malviventi, che sono riusciti a sottrargli l’orologio di lusso che aveva al polso. L’oligarca è stato pedinato e preso di mira dai ladri. Fortunatamente, non ha riportato ferite gravi.

Si tratta di un Richard Mille dal valore di un milione di euro. La Procura di Imperia ha subito avviato le indagini e uno dei tre ladri pare sia già stato identificato. L’uomo è residente in Campania. Il ladro arrestato non avrebbe indicato dove si trova attualmente l’orologio rubato. La polizia intanto prosegue le indagini per rintracciare gli altri complici e non si esclude che il prezioso orologio sia già stato messo in vendita.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli