Sanremo, Sabrina Salerno difende Amadeus

webinfo@adnkronos.com

"Le parole di Amadeus sono state fraintese. Lo ritengo una persona gentile e rispettosa nei confronti di tutti. Non ho ancora avuto modo di conoscere tutte le donne di questo Festival, ma sono convinta che il direttore artistico abbia scelto, per calcare un palcoscenico così prestigioso, donne con percorsi diversi così da comporre un gruppo eterogeneo". Lo afferma Sabrina Salerno gettando acqua sul fuoco delle polemiche divampate dopo la frase di Amadeus che durante la conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo, ha motivato la scelta di Francesca Sofia Novello, fidanzata di Valentino Rossi, elogiandone la bellezza e la "capacità di stare vicino a un grande uomo stando un passo indietro".  

Una frase definita "sessista". Lo stesso Amadeus, però, in un'intervista all'Adnkronos aveva parlato di fraintendimento: "Allora forse potevo esprimermi meglio e forse sono stato frainteso. Ma il concetto era un complimento che rifarei: di Francesca Sofia Novello ho apprezzato da subito che, pur essendo all'inizio di una promettente carriera da modella, non avesse mai approfittato della 'illuminazione' del suo fidanzato, dei riflettori puntati su di lui".