Sanremo, Salmo non ci sarà: "Mi sentirei a disagio"’

webinfo@adnkronos.com
Sanremo, Salmo non ci sarà: "Mi sentirei a disagio"’

Ieri Amadeus l'aveva fatto capire. "Non so se Salmo ci sarà", aveva detto il conduttore e direttore artistico, nonostante lui stesso avesse annunciato la presenza del rapper per la prima serata del festival. Oggi è arrivata la certezza che Salmo non sarà al Festival di Sanremo. Nulla a che vedere, fanno sapere dalla direzione artistica del Festival, con le consuete polemiche che ogni anno accompagnano la kermesse, ma una scelta artistica comunicata da diversi giorni. 

VIDEO - Amadeus: “La fidanzata di Valentino sa stare un passo indietro”

Probabilmente sulla decisione dell'artista può aver pesato anche la preoccupazione di una certa distanza tra la sua fanbase e il Festival come lui stesso ha raccontato in una storia di Instagram parlando di disagio: "Mi sono dimenticato di dirvi una cosa importante. Voglio ringraziare Amadeus e tutto lo staff di Sanremo per avermi invitato come super ospite. Non sarò presente al Festival di Sanremo, non me la sento, mi sentirei a disagio. Tra i due santi, Sanremo e San Siro, scelgo San Siro, quindi se volete venire a sentirmi nel posto giusto, con la gente giusta, venite il 14 giugno a San Siro". Gli amanti del rap che vedranno Sanremo non rimarranno però a bocca asciutta: proprio l'edizione di quest'anno vanta grande presenza del rap con Anastasio, Junior Cally e Rancore in gara tra i Big.  

VIDEO - Il rapper Salmo cade durante un concerto