Sanremo, Valente (Pd) a Salvini: le donne non si insultano

Pol-Afe

Roma, 20 gen. (askanews) - "Caro Matteo Salvinimi, capisco ti sia di difficile comprensione, ma definire in quel modo le donne, parlare così di stupro, violenze e femminicidi è sbagliato sia che tu lo faccia a casa tua, sia che tu lo dica in diretta Rai1. Dai, ancora uno sforzo e ce la puoi fare anche tu". Lo scrive su Twitter la senatrice del Pd Valeria Valente, presidente della commissione di inchiesta sul femminicidio e la violenza di genere.