Santander: per errore invia maxi bonus Natale da 150 mln di euro

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Kacper Pempel
REUTERS/Kacper Pempel

Decine di migliaia di persone si sono viste accreditare sul proprio conto un "regalo di Natale" dalla banca Santander. E' accaduto a 75mila tra cittadini e aziende che hanno ricevuto bonifici per un totale di 150 milioni di euro per un errore tecnico dell'istituto finanziario.

Come ha rivelato il Times, la Santander ha assicurato che nel frattempo nessuno si è ritrovato col conto in rosso perché i soldi provenivano dalle proprie riserve e non dai conti dei clienti.

GUARDA ANCHE: Risparmi fermi in banca a rischio erosione per gli italiani

I fortunati sono stati fornitori che si son visti accreditare due o più volte i pagamenti per le loro prestazioni, ma anche persone fisiche a cui sono stati accreditati stipendi doppi.

Lo staff di Santander si sta affrettando a recuperare i soldi, perché del denaro è stato depositato su conti presso banche rivali e il rischio è che qualcuno dei beneficiari abbia già speso quei soldi.

GUARDA ANCHE: Rapporto Oxfam: banche e paradisi fiscali

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli