Sant'Egidio: 91 profughi siriani in arrivo con corridoi umanitari

Red/Gtu

Roma, 23 set. (askanews) - Mercoledì, 25 settembre, si completerà l'arrivo a Roma di 91 profughi siriani dal Libano, grazie ai corridoi umanitari promossi da Comunità di Sant'Egidio, Federazione delle Chiese Evangeliche e Tavola Valdese, in accordo con i ministeri dell'Interno e degli Esteri.

Con loro - spiega la comunità di Sant'Egidio - saranno circa 2.700 le persone accolte in Europa con un progetto della società civile totalmente autofinanziato (dalla raccolta fondi di Sant'Egidio e dall'8 per mille valdese), nato in Italia, ma poi adottato anche da altri Paesi. Dal febbraio 2016, infatti, oltre 2.200 profughi sono già arrivati in Italia (più di 1.700 dal Libano, altri 500 dall'Etiopia), oltre ai circa 500 giunti in Francia, Belgio e Andorra.(Segue)