Santelli (Fi): decisione Consulta rischia di depotenziare antimafia

Rea

Roma, 23 ott. (askanews) - "La decisione di oggi della Corte Costituzionale - che in merito alla questione dell'ergastolo ostativo ha stabilito che la mancata collaborazione con la giustizia non impedisce i permessi premio, purché ci siano elementi che escludono collegamenti con la criminalità organizzata - è molto pericolosa". Lo afferma in una nota Jole Santelli, deputata di Forza Italia e vice presidente della Commissione Antimafia.

"La sentenza della Consulta rischia di avere un effetto a valanga e di depotenziare la legislazione antimafia. Il nostro Paese non si può permettere di mandare al macero decenni di conquiste: serve equilibrio, serve un'ulteriore riflessione", conclude Santelli.