Santo porge pane al bimbo, ma la statua fa scandalo

Il religioso peruviano, dell’ordine dei Domenicani, sembra sì porgere qualcosa al bambino, ma la prima cosa che viene in mente non è certo il pane.

Una statua per rappresentare la bontà d’animo di un santo e che doveva fare bella mostra di sé davanti all’ingresso di una scuola cattolica in Australia. Questo era l’intento con cui il consiglio scolastico della Blackfriars priory school, scuola cattolica di Adelaide, aveva affidato a un artista l’opera d’arte. Che, però, quando è stata scoperta ha destato scandalo.

Perché la statua che rappresenta San Martino de Porres è a dir poco ambigua. L’opera, infatti, mostra il santo mentre porge una pagnotta a un bambino. Ma come si può vedere nella foto qui sopra, la posizione del pezzo di pane è assolutamente fraintendibile. Dopo le numerose proteste ricevute, la direzione della scuola ha deciso di coprire momentaneamente la statua con un panno nero in attesa delle opportune modifiche.

Sì, perché il religioso peruviano, dell’ordine dei Domenicani, sembra sì porgere qualcosa al bambino, ma la prima cosa che viene in mente non è certo il pane. E se si pensa agli scandali sessuali che hanno coinvolto la chiesa cattolica negli ultimi anni e, in particolare, le accuse di pedofilia rivolte al cardinale australiano George Pell, già arcivescovo di Melbourne e poi di Sydney, che è stato incriminato per presunte molestie e stupro su minori quando era sacerdote a Ballarat (tra il 1976 e il 1980) e, poi, arcivescovo a Melbourne (tra il 1996 e il 2001), si capisce perché la statua ha scandalizzato.

 “La statua era stata commissionata a uno scultore vietnamita ed era stata approvata dal consiglio scolastico”, ha spiegato il preside dell’istituto Simon Cobiac in un comunicato di scuse. Un artigiano locale è stato incaricato di ridisegnarla. In verità, va detto, che quando la statua è stata scoperta nessuno della Blackfriars priory school si era posto il problema del “panino fallico”. Il caso, però, è rimbalzato sui social network con la foto della statua che ha iniziato a girare con commenti e battute. A quel punto il dirigente scolastico ha deciso di ricoprire in fretta e furia il santo e di chiedere a un artista locale di porre rimedio.

Potrebbe anche interessarti:

Ecco le opere d’arte che hanno creato scandalo

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità