26 dicembre, dove fare la spesa: supermercati e negozi aperti

santo stefano 2019

Nonostante i lunghi pranzi in famiglia nei giorni festivi vengono organizzati con larghissimo anticipo, capita sempre che all’ultimo minuto ci si accorga della mancanza di qualche ingrediente o addirittura ci renda conto di aver dimenticato qualche regalo. Serve quindi trovare un supermercato aperto, ma non è così facile, in quanto le festività natalizie rimangono a tutt’oggi tra i pochi giorni di chiusura totale di negozi, centri commerciali e outlet, rimasti esclusi dalle logiche di apertura straordinaria. Se il 25 dicembre resta un giorno assolutamente taboo, però, non si può dire lo stesso del 26 dicembre, la giornata di Santo Stefano, in cui qualche temerario ha deciso di optare per l’apertura.

26 dicembre: i negozi aperti

In Italia sono numerosi i supermercati, centri commerciali e outlet che hanno deciso di aprire le porte ai clienti, a pieno regime o con orario ridotto. Alcune grandi catene come Auchan, Ipercoop e Gigante hanno optato per l’apertura a macchia di leopardo solo in alcune zone d’Italia: il gruppo francese apre i battenti di alcuni punti vendita al Sud, mentre Ipercoop punterà alla zona di Milano.

Centri commerciali aperti a Roma

La città di Roma offre varie possibilità per chi ancora si trova a dover fare gli ultimi acquisti di Santo Stefano. Tra i supermercati e i centri commerciali aperti ci sono quelli Pam di Roma Ionio e Roma Torrino, che garantiranno un orario continuato dalle 9 alle 20. Anche i punti vendita Ikea di Porta di Roma e Roma Sud, sull’Anagnina, resteranno aperti dalle 10 alle 21 il primo e dalle 9 alle 21 il secondo.

Negozi aperti a Milano

Non è da meno la provincia di Milano che nel giorno di Santo Stefano può vantare negozi (centri commerciali e outlet) aperti in diversi comuni tra cui Assago, Cambiago, Cinisello Balsamo. In particolare i negozi appartenenti alla catena Il Gigante saranno aperti nei diversi comuni, compresi i punti vendita di Milano. Aperto il Fiordaliso Milano, il Milanofiori di Assago, la Rinascente, i supermercati della Pam e i negozi Ikea di Carugate, Corsico e San Giuliano Milanese. Fuori Milano da segnalare le apertura de Il Vulcano di Sesto San Giovanni, La Corte Lombarda di Bellinzago Lombardo, La Fontana di Cinisello Balsamo.

Santo Stefano a Torino

Anche nella provincia di Torino si potranno trovare diversi punti vendita aperti per garantire la possibilità di effettuare acquisti anche il giorno di Santo Stefano. Aperto il negozio Ikea di Collegno, la catena Il Gigante di Chivasso, di La Loggia, e tutti i punti vendita di Torino. Aperto anche il centro commerciale Snos Gallery Center e i principali supermercati Pam di Torino.

Negozi aperti anche nel sud e in Sicilia

Supermercati e centri commerciali aperti anche nelle principali città della Sicilia. Aperto il punto vendita Ikea di Catania e i centri commerciali Conca d’Oro di Palermo e Poseidon di Carni, sempre in provincia di Palermo. In Campania invece si potranno effettuare acquisti nei centro commerciale Vulcano Buono, il punto vendita Auchan di Nola, e nel negozio Ikea ad Afragola. Aperto anche il negozio Ikea a Salerno e, passando alla Puglia, aperto anche il punto vendita Ikea di Bari. Chiusi invece tutti i punti vendita e i centri commerciali in Sardegna.

Gli outlet aperti

Alcuni tra i maggiori outlet italiani restano aperti per la giornata di Santo Stefano. Tra questi ci sono il Sicilia Outlet Village e il Sardinia Outlet Village. Aperto anche il Franciacorta Outlet Village, mentre restano chiusi il Fidenza Village e il Barberino Village. Aperto solo con orario pomeridiano, invece, il Serravalle Designer Outlet, che aprirà i battenti dalle 14 alle 20. Aperti anche il Torino Outlet Village, il Cilento Outlet Village e il Vicolungo The Style Outlet.