Santoianni (Aic): gli agricoltori rispondono presente

Red/Plg

Roma, 12 mar. (askanews) - "Nell'ora più buia dell'Italia gli agricoltori rispondono presente", è il commento del Presidente dell'Associazione Italiana Coltivatori Giuseppino Santoianni all'intervento del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, sottolineando anche il ruolo degli agricoltori oggi: "è un momento che richiede sforzi straordinari da ognuno di noi, dobbiamo mettere al primo posto la collettività, il bene del Paese. Ora è il momento di riscoprire la fondamentale importanza dei beni comuni, primo fra tutti la Salute. In queste ore donne e uomini come noi stanno dando tutto ciò che possono per salvare vite nelle corsie degli ospedali. Per tutti gli altri - coloro che rispettano con senso civico le indicazioni di rimanere in casa - gli agricoltori italiani sono al lavoro, dando continuità alle filiere e garantendo i nostri prodotti per la grande distribuzione. I supermercati e gli alimentari resteranno aperti grazie allo sforzo di tutti: dalle famiglie di coltivatori ai braccianti agricoli e ai piccoli imprenditori, spina dorsale del settore agroalimentare. Noi agricoltori ci sentiamo pienamente partecipi dell'impegno a fare la nostra parte nel sostenere i sacrifici degli italiani oggi e far ripartire il motore del Paese - il made in Italy - domani".