Santori: Pd e sinistra hanno tratto un po' di forza dalle ... -2-

Pat

Bibbiano, 23 gen. (askanews) - "Dopo le regionali - ha spiegato Santori - ci siederemo a un tavolo con tutti i coordinatori nazionali, con i collegamenti con i territori, e cercheremo di arrivare a Scampia il 14 e 15 marzo" per l'assemblea nazionale "sapendo che cosa le Sardine si aspettano da loro stesse. Noi siamo solo il tramite, la sintesi di quello che ascoltiamo da parte delle sardine".

"Tante persone ci chiedono ogni giorno di affrontare la fase politica-partitica - ha proseguito il fondatore del movimento - e ci sono tante persone che ci chiedono di rimanere quella forza intermedia che permette di aggregare proprio perché non ha bandiere. Questo sarà un tema su cui ragionare. Io credo che il prossimo anno non sarà il tempo di diventare un partito, non ne abbiamo bisogno, abbiamo dimostrato che si può fare massa critica senza bisogno di una lista o un simbolo di partito".