Sanzioni Usa a Nord Stream 2, Germania: è un'interferenza

Mos

Roma, 21 dic. (askanews) - Il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas ha denunciato le sanzioni Usa contro il gasdotto Nord Stream 2, definendolo "un'interferenza nelle decisione autonome prese in Europa".

Questa posizione fa eco a quella dell'Unione europea. "Come principio, l'Ue si oppone all'imposizione di sanzioni contro le compagnie Ue che fanno legittimo business", ha detto un portavoce dall'agenzia di stampa France Presse. (Segue)