Sapete quali sono le abitudini alimentari della Regina Elisabetta?

Regina Elisabetta

Essere una Regina ha sicuramente i propri lati positivi, e uno di questi avrebbe anche a che vedere con le prelibate pietanze servite per lei ogni giorni sulla tavola di Buckingham Palace. La Regina Elisabetta avrebbe strane abitudini alimentari e, secondo indiscrezioni, alcuni cibi sarebbero stati banditi dalle cucine di corte.

La cucina della Regina Elisabetta

Tra i privilegi previsti per La Regina Elisabetta rientrano sicuramente alcuni legati alla gastronomia. Queen Elizabeth avrebbe delle precise abitudini alimentari e a corte i dipendenti delle sue cucine effettuerebbero rigidi controlli prima di servire a sua Maestà gli alimenti. Tra le sue abitudini più strane troviamo sicuramente quelle legati al pane che Her Majesti preferirebbe senza crosta, bianco, e tagliato a forma ottagonale. Le uova sono sicuramente uno degli alimenti più consumati in Inghilterra, ma lei le mangerebbe solo se private dell’albume e inoltre, nonostante la British Breakfast sia famosa in tutto il mondo, la Regina preferirebbe solo una tazza di latte e cereali al più noto bacon con uova fritte.

I dolci certamente non mancano a corte, ed è noto che Sua Maestà preferisca quelli contenenti del cioccolato fondente. Per quanto riguarda la frutta e la verdura essa deve essere sempre di stagione: in caso contrario la Regina la rimanderebbe in cucina senza troppi complimenti. La Sovrana non tocca mai con le proprie mani la frutta, ma la taglia sempre con forchetta e coltello. Inoltre una gran quantità di alimenti sarebbero stati praticamente banditi da Buckingham Palace: anzitutto aglio e cipolle (che sarebbero responsabili di un alito cattivo) e poi i frutti di mare.