Sarà l'ultima del 2022 e non solo e verrà caratterizzata dalla cosiddetta "Luna di sangue"

La "Luna di sangue"
La "Luna di sangue"

Tutti con il naso all’insù per l’eclissi lunare dell’8 novembre 2022: a che ora e dove vederla in Italia è stato argomento di dibattito per giorni. Tutto è accaduto stamattina, martedì 8 novembre, quando è avvenuta l’ultima eclissi lunare del 2022, nonché quella dei prossimi 3 anni. Quella di oggi infatti è stata l’ultima del 2022 e non solo e verrà caratterizzata dalla cosiddetta “Luna di sangue”.

Ecco l’eclissi lunare dell’8 novembre

Che significa? Che la prossima eclissi è prevista per il 13 marzo 2025, mentre l’ultima che è stato possibile ammirare c’è stata nella notte tra il 15 e il 16 maggio di quest’anno. Ma in cosa consiste questo fenomeno? Una eclissi di Luna si verifica quando Sole, Terra e Luna si allineano: sarà piena con la Luna totalmente messa in ombra dalla Terra. In quel caso il viraggio è di un intenso colore rosso, da cui il soprannome ‘Luna di sangue’.

A cosa è dovuto quell’insolito “colore”

Si tratta comunque di un fenomeno ottico dovuto alla poca luce solare che filtra attraverso l’atmosfera e arriva fino alla luna. Più pulviscolo c’è nell’atmosfera e più la luna appare rossa. Ma chi ha potuto ammirare la Luna di sangue? La si è vista dall’Italia e dall’Europa tolte le regioni scandinave, poi da Asia, Australia, Nord America, gran parte del Sud America, Pacifico, Atlantico, Oceano Indiano, Artico e Antartide. E lo start? Dalle 9,02 del mattino (ora italiana) con termine alle 14,56 e culmine alle 11,16.