Sara Tommasi ha abortito: le parole della manager

Sara Tommasi e Debora Cattoni

Sara Tommasi era in netta ripresa, o almeno è questo quello che si leggeva da più parti. L’ex velina aveva annunciato non troppo tempo fa addirittura di essere in dolce attesa, e di essere perfettamente felice accanto al nuovo fidanzato Angelo Guidarelli. Mentre il sempre acuto Roberto D’Agostino attraverso il suo Dagospia dava l’allarme per un altro possibile caso “Mark Caltagirone” però qualcosa è cambiato: Debora Cattoni, manager di Sara, ha annunciato su Instagram che Sara ha dovuto interrompere la gravidanza. Ma Sara Tommasi era incinta davvero?

Sara Tommasi come Pamela Prati

Scorrendo il profilo Instagram di Debora Cattoni, manager e amica di Sara Tommasi, si ha una profondissima sensazione di deja vu. E’ impossibile infatti non pensare alla famigerata coppia Pamela Prati – Eliana Michelazzo, anche se in una versione provinciale, più volgare e sempliciotta.

Se è vero che a pensar male si fa peccato ma difficilmente si sbaglia, è probabile che ancora una volta Roberto D’Agostino avesse ragione e che la gravidanza di Sara Tommasi fosse tutta una montatura per replicare, in chiave minore, la vicenda del Prati Gate.

La notizia dell’interruzione della gravidanza, che sembra sia stata volontaria e non accidentale o naturale, viene fornita dalla manager sul finale di un lunghissimo post. Quel post inoltre sembra più finalizzato a incensare il rapporto di dipendenza che intercorre tra Sara e Debora che a dare una notizia dolorosa come può essere solo l’interruzione di una gravidanza desiderata. Della vicenda si parla soltanto per due righe:

Sara fra l’altro è fidanzata con Angelo Guidarelli, non ha portato avanti la gravidanza poiché ha ripreso la cura, il suo fidanzato le sta sempre vicino.

La cura a cui si fa riferimento naturalmente è quella psichiatrica, necessaria per tenere sotto controllo gli effetti della sindrome bipolare da cui Sara Tommasi è affetta da anni e che è drasticamente peggiorata dopo il periodo nero passato accanto ad Andrea Dipré.

Sara e Angelo: fidanzamento con terzo incomodo

Tra le altre cose, il “fidanzato che le sta sempre vicino”, quell’Angelo Guidarelli al quale Debora accenna, è un dichiarato esponente di Casa Pound, politicamente e attivamente impegnato nel sostegno del partito che molto di recente è stato sciolto per tornare ad essere un’associazione.

Nonostante la violenza verbale e talvolta fisica di cui gli esponenti di Casa Pound si fanno spesso e volentieri portatori, il ritratto che Debora Cattoni dipinge di Angelo Guidarelli è quello di un innamorato premuroso e comprensivo. La Cattoni lo dice in un post recentissimo, pubblicato a completamento di un bacio in primissimo piano tra i due innamorati.

Nella didascalia di quella foto ancora una volta si possono sentire intorno a Sara Tommasi gli inquietanti echi del Prati Gate: se la presenza inevitabile e invadente di Pamela Perricciolo nella vita di Eliana Michelazzo e Pamela Prati sembrava essere un chiaro indice di manipolazione da parte della Perricciolo, cosa si dovrebbe pensare delle parole di Debora Cattoni?

Io e Angelo ci stimiamo e stiamo vivendo un AMORE insieme. In questo caso resto con il mio faro a guardarli.