SarahAltobello si sfoga per le mancate cure al coronavirus

·1 minuto per la lettura
sarah altobello
sarah altobello

A qualche giorno di distanza dall’annuncio di essere risultata positiva al coronavirus, Sarah Altobello ha deciso di ritornare con la memoria ai difficili giorni della malattia. La showgirl pugliese è stata duramente colpita dal virus, ma a farle soprattutto male sono state la solitudine e il senso di impotenza nel sentirsi abbandonata dalla sanità.

L’ex naufraga dell’Isola dei Famosi ha precisato in una recente intervista di aver scoperto la sua positività al Covid solo una settimana dopo l’inizio dei primi sintomi. L’influencer barese ha poi sottolineato la propria rabbia e frustrazione per una cura arrivata ormai tardi. “Mi dà fastidio quando tutti dicono che è un’influenza normale […]. Esiste e quando lo prendi non sai quando finisce. Ora non sto bene, sto peggio, è un labirinto. Non essere stata seguita e curata all’inizio mi ha mandata nel panico”. Sarah Altobelli ha inoltre raccontato di essere stata rimandata a casa dopo i primi accertamenti, senza tuttavia ricevere l’esito dei tamponi né l’indicazione di una cura da sostenere.