Sardegna, allevatore ucciso a bastonate: due fermati

(Adnkronos) - Una lite per problemi di vicinato e di pascolo è finita con un allevatore 63enne ucciso a bastonate. Il delitto si è consumato nelle campagne di Gergei, nel Sud Sardegna, ed è lì che Massimo Deidda ha perso la vita a causa di numerose ferite principalmente alla testa. Le indagini dei carabinieri hanno subito portato al fermo di due persone con cui l'uomo aveva avuto un'accesa discussione, l'ennesima per problemi legati al pascolo in terreni attigui.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli