Sardegna, assessore in cerca di soluzione per lavoratori ex Aras

Red/Gca

Roma, 11 giu. (askanews) - Ieri, il Tar Sardegna ha rinviato a dicembre la decisione su alcuni ricorsi riguardanti l'applicazione della legge che prevede il passaggio degli ex lavoratori Aras all'Agenzia Laore. Per gli altri ricorsi proposti, invece, attesa a breve la decisione del Tribunale amministrativo regionale. "E' obiettivo dell'Amministrazione regionale individuare una risposta definitiva che possa conciliare le diverse esigenze, ponendo fine alla lunga vertenza - ha detto l'assessore regionale del Personale, Valeria Satta - Completando sia il concorso riservato che le procedure concorsuali interne e procedendo, nel contempo, all'espletamento del concorso pubblico previsto dalla legge regionale". "Stiamo lavorando per una soluzione che salvaguardi l'occupazione di oltre 200 lavoratori, che altrimenti, a dicembre 2020, rischierebbero il licenziamento - ha aggiunto l'assessore Satta - Cos da garantire alla Regione un patrimonio di professionalit, prezioso per gli allevatori sardi, che non deve essere assolutamente disperso".