Sardegna, c'è tempo fino al 29 giugno per le domande d'indennizzo di danni da cavallette

(Adnkronos) - Le aziende del comparto agricolo e zootecnico hanno tempo fino alle ore 12 del 29 giugno per presentare all’Agenzia Laore Sardegna le richieste di indennizzo per compensare i danni causati dall’invasione di cavallette per il periodo da maggio ad agosto 2020.

Gli indennizzi riconosciuti agli imprenditori sono parametrati sul danno unitario a ettaro, pari a: - 1.600 euro per le superfici ortive; - 250 euro per le superfici irrigate coltivate a seminativi; - 160 euro per le superfici coltivate in asciutto. Nel caso le superfici danneggiate siano riconducibili a una azienda zootecnica attiva, saranno erogati 100 euro per i pascoli magri in asciutto con tare fino al 20% e 70 euro per i pascoli magri in asciutto con tare fino al 50%.

Il totale del danno da risarcire, calcolato per unità di superficie e coltura, sarà quantificato per ogni azienda in base ai dati del fascicolo aziendale riferiti all’annata agraria 2020. La domanda dovrà essere compilata online all’indirizzo internet: https://agenzialaore.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=MOD_CAVALLETTE_2020.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli