Sardegna, la spiaggia rosa esiste davvero: dove si trova questo 'miracolo'

·1 minuto per la lettura

La Sardegna è un vero e proprio paradiso in terra e non c’è una spiaggia che sia meno bella e suggestiva di un’altra, tuttavia il posto più caratteristico è certamente l’Isola di Budelli per via della sabbia di color rosa.

Il luogo incantato e magico fa parte dell’Arcipelago della Maddalena e si raggiunge solo via mare partendo dalle località della vicina Costa Smeralda.

Spiaggia rosa di Budelli, ecco come avviene la magia

Qualcuno potrebbe ricordare di aver visto la spiaggia rosa di Budelli nel film del 1964 di Michelangelo Antonioni Deserto rosso’ con Monica Vitti, altri magari l’avranno vista solo in cartolina…

Dal 1998, infatti, non è più accessibile all’uomo a causa della minaccia per la biodiversità marina e dalla cattivissima abitudine di turisti maleducati che riportavano a casa preziosi granelli di sabbia come souvenir.

LEGGI ANCHE: -- Non ti far ingannare dall'acqua cristallina: questa è la spiaggia più pericolosa al mondo

Perché i granelli di questa spiaggia sono colorati? Merito di una pianta

Preziosi davvero perché il colore rosa deriva dalla presenza della ‘posidonia’, una pianta acquatica rosata che, trasportata dalla marea sulla spiaggia, a contatto con conchiglie, frammenti di corallo e granito, trasferisce per contatto il suo colore.

Alla vista l’isola di Budelli con la spiaggia rosa sembra a dir poco magica, ma essendo off limits lo spettacolo è concesso solo a pochi fortunati che, dietro permesso delle autorità locali, possono avvicinarsi con la propria barca.

Foto: Shutterstock

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli