Sardegna, oltre 9 milioni di euro per cantieri comunali

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 3 ago. (askanews) - Oltre 9 milioni di euro ai 207 comuni della Sardegna che hanno concluso le attività progettuali entro il 31.3.2022, consentendo il potenziale futuro impiego di 802 lavoratori e lavoratrici. La Giunta regionale sarda, su proposta dell'assessore del Lavoro, Alessandra Zedda, ha approvato la ripartizione delle risorse Lavoras.

"Continua l'impegno della Regione a sostegno dell'occupazione e dei Comuni a corto di personale per le attività indispensabili per le comunità locali. Per la prima volta vengono erogate le risorse nell'anno di competenza. Ciò consentirà di programmare per tempo l'annualità 2023 e 2024. Ancora un volta interveniamo per garantire la copertura finanziaria e l'implementazione della misura", sottolinea il presidente Christian Solinas.

"Considerate le mutate esigenze dei territori interessati abbiamo rimodulato le risorse destinate alla macro tipologia Cantieri comunali per l'anno 2022. Ora - conclude l'esponente dell'esecutivo - con la proroga concessa ai Comuni che non hanno chiuso i progetti entro marzo, si lavora per garantire la prosecuzione delle attività in corso, dice l'assessora del Lavoro Alessandra Zedda.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli