Sardegna: Solinas, 'su fondi Pnrr per Bitti mantenuti impegni'

·1 minuto per la lettura

"Il frutto di una costante e proficua collaborazione tra Istituzioni, nel nome e nell’interesse dei cittadini danneggiati, con i quali abbiamo mantenuto gli impegni assunti all’indomani del tragico evento". Cosi’ il presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, commenta l’ulteriore stanziamento del governo, che ha destinato 15 milioni di euro di nuove risorse dai fondi del Pnrr per la ricostruzione di case, aziende e infrastrutture pubbliche danneggiate dall’alluvione del 28 novembre 2020 a Bitti, nonché per gli interventi contro il rischio idrogeologico nel territorio.

Nuovi fondi, sottolinea il presidente Solinas, "che si aggiungono ai 19 milioni precedentemente stanziati, agli 11 milioni destinati dal bilancio regionale, e ai 5 milioni previsti dalla finanziaria dello scorso anno. Un totale di 50 milioni. All’indomani dell’alluvione, promisi che Bitti avrebbe avuto il sostegno per l’immediata ripresa - ricorda - L’impegno e’ stato mantenuto, grazie anche al grande lavoro svolto dalla Protezione Civile Regionale che da quel momento ha avviato un dialogo e una collaborazione costante con il Dipartimento nazionale e con il Comune".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli