Sardine, Fico: restino liberi dai partiti e da sirene media

Luc

Roma, 9 dic. (askanews) - "Non ho nostalgia delle piazze ma sono molto contento che, semmai venissero altre avanguardie, spero che il paese e il Parlamento, se mai sarà, deve essere pronto ad accoglierle. Il nostro lavoro è far sì che ci sia un terreno vivo, che dibatte forte affinché altre persone, altre avanguardie e movimenti possano riuscire a fare il loro percorso politico". Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, parlando del movimento delle sardine nel corso del saluto alla stampa parlamentare presso la sala della Regina di Montecitorio.

"Sono solo contento - ha proseguito - che ci siano delle piazze politiche che si riuniscono e che dibattono di altre tematiche e che parlano anche della Costituzione. L'unico consiglio non richiesto che mi sento di dare è che in questa fase storica è bene che ci sia un movimento che rimanga libero, lontano dai partiti e lontano da una sirena che a volte è molto più grande che è quella della comunicazione a tutti i livelli. È sempre una buona notizia che ci sono persone che dibattono e vanno in piazza, significa avere una democrazia viva".