Sardine a Firenze: tutto pronto in piazza della Repubblica

sardine firenze

C’è grande fermento a Firenze per la manifestazione che vedrà scendere in piazza le sardine nel primo appuntamento toscano del movimento che ha già invaso alcune delle grandi città italiane. L’evento è stato ampiamente pubblicizzato sulla pagina Facebook “La Toscana non si lega” e sono stati numerosi i post di adesione: “Dopo tanti anni si torna in piazza” scrive qualcuno, o ancora: “Siamo prontissimi” si legge. L’appuntamento è alle 18.30 in piazza della Repubblica. Alla stessa ora, Matteo Salvini raggiungerà la Tuscany Hall per una cena elettorale con oltre mille invitati.

Sardine a Firenze: la manifestazione

Dando uno sguardo alla bacheca Facebook del gruppo toscano delle sardine, per la manifestazione di oggi, 30 novembre, c’è da aspettarsi una vera e propria invasione. Nel capoluogo convergeranno infatti i manifestanti da tutta la regione: da Massa, Livorno, Lucca, Pisa, Pistoia, Grosseto e Prato. Le sardine riempiranno piazza della Repubblica, punto di partenza della manifestazione organizzata proprio nel giorno della visita di Matteo Salvini in occasione di una cena elettorale.

Attese 15mila persone

Gli organizzatori della manifestazione hanno fatto sapere che l’obiettivo è portare in piazza 15 mila persone, anche la speranza è quella di arrivare anche a 25 mila manifestanti. Nei giorni scorsi, il comitato organizzativo aveva lanciato un messaggio ai politici in vista delle prossime regionali: “Si candidano per guidare la nostra regione e noi vogliamo persone serie. Siamo stanchi della poca serietà, della volgarità, delle offese, dell’odio, della propaganda“. Oltre all’appuntamento odierno, in Toscana sono già stati fissati altri due eventi: il 6 dicembre a Siena e il 15 dicembre a Pisa.