Sardine, Flavia Prodi: "La loro proposta è stata capita"

webinfo@adnkronos.com

"L’impressione è che questi giovani sono stati ascoltati. Se la prima manifestazione di piazza Maggiore è stata un’emozione imprevista, io mi aspettavo un flash mob di 600 persone e invece ce n’erano migliaia", quella di ieri "mi ha dato l’idea che la proposta di questi giovani è stata capita". Così Flavia Prodi, moglie dell’ex premier Romano, commenta, in un intervista al Corriere della Sera, la manifestazione delle Sardine ieri, a Bologna, che ha visto la partecipazione di oltre 40 mila persone. 

Flavia Prodi era in piazza ieri, ed era in piazza anche la prima volta che il movimento ha fatto la sua comparsa, il 14 novembre scorso, quando Matteo Salvini venne a Bologna per un comizio elettorale a sostegno di Lucia Borgonzoni, sfidante del dem Stefano Bonaccini alle regionali emiliano-romagnole di domenica prossima. "Sono un fertilizzante per la politica di cui c’era molto bisogno – spiega -. Agiscono su un pensiero riformista e portano un tot di novità". Influenzeranno il voto di domenica? "Questo non si può dire, speriamo di sì". 

Quanto all’ex presidente del Consiglio, "mio marito non è venuto come aveva detto – racconta -. Pensa sia giusto stare un passo indietro. Scherzando ogni tanto dice ‘mi piacerebbe che questa idea fosse venuta a me. Innanzitutto perché vorrebbe dire che sono ancora giovane’".