Sardine, il 'caso' del palco

webinfo@adnkronos.com

Un palco mobile da 70 metri quadri, due schermi al plasma, gruppo elettrogeno interno, luci di ultima generazione a led e dodici casse. Il tutto costato intorno ai 2800 euro, Iva compresa. E' il palco allestito a piazza Santi Apostoli per il ritorno delle Sardine a Roma. Tutta un'altra cosa rispetto al palchetto di due mesi fa a San Giovanni, quando la mancanza di amplificazione era stato uno dei tasti dolenti dell'organizzazione della manifestazione. "E' tutto trasparente - dice all'Adnkronos Juri Antonozzi che ha curato il crowdfunding rispondendo alla polemica sollevata dal viceministro M5s allo Sviluppo economico Stefano Buffagni - verrà rendicontato tutto dopo l'evento, come è accaduto con le precedenti iniziative su Roma. I soldi sono quelli trovati attraverso la piattaforma di crowdfunding che al momento è arrivata a oltre 6000 euro. Siamo oltre le attese, ce ne aspettavamo 5000. Le polemiche sui costi del palco sono una strumentalizzazione per cercare di sminuire l’evento e la nostra etica’".