Sarraj: "Crollo economico se continua blocco produzione greggio"

Ssa

Roma, 21 gen. (askanews) - La Libia dovrà affrontare un crollo economico se i giacimenti petroliferi non verranno riaperti. Così il primo ministro libico Fayez al-Sarraj, in una intervista alla Reuters, riportata su Twitter da Libya Observer, il quotidiano inglese e arabo con sede a Tripoli. "Se Haftar continuerà il blocco petrolifero - ha detto al-Sarraj - la Libia dovrà affrontare una situazione catastrofica".

Per il primo ministro libico, "le potenze straniere devono esercitare pressioni su Haftar per porre fine al blocco che ha portato all'arresto della produzione di greggio".