A Sarzana il Petrolini degli attori-detenuti

(Adnkronos) - Attori-detenuti della Casa circondariale della Spezia in scena il 26 e il 27 maggio al Teatro degli Impavidi di Sarzana nel debutto nazionale dello spettacolo "Tutto quello che sono... con un tragico sorriso", dedicato a Ettore Petrolini. L’opera è il frutto della quarta annualità del progetto Per Aspera ad Astra - Come riconfigurare il carcere attraverso la cultura e la bellezza, che realizza in 14 carceri italiane innovativi percorsi di formazione professionale nei mestieri del teatro: non solo attori e drammaturghi, ma anche scenografi, costumisti, truccatori, fonici, addetti alle luci. Con il coinvolgimento di nuovi detenuti, il lavoro conclusivo dei laboratori avviati a dicembre 2021, mette al centro dell’azione scenica il grande Ettore Petrolini, figura apparentemente strampalata, ma di straordinaria efficacia teatrale e di grande intelligenza artistica.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli