Sasso dal cavalcavia: colpita l’auto degli attori Fresi e Benvenuti

Sasso cavalcavia fresi benvenuti

Una brutta avventura ha coinvolto i due attori Stefano Fresi e Alessandro Benvenuti mentre stavano percorrendo con la loro auto l’A25 nei pressi di Chieti in Abruzzo. La vettura sulla quale stavano viaggiando in autostrada i due attori è stata colpita da un sasso lanciato, o caduto, dal cavalcavia. La pietra, caduta dal cavalcavia, ha colpito il vetro anteriore dell’auto mandandolo in frantumi.

Sasso dal cavalcavia sull’auto di Fresi e Benvenuti

I due attori sono fortunatamente rimasti illesi e non hanno riportato nessuna ferita. Il parabrezza dell’auto dei due ha attutito l’impatto della caduta della pietra, che ha comunque raggiunto i due passeggeri, insieme ai frammenti di vetro dovuti alla rottura del parabrezza. Fresi si trovava al volante dell’auto e stava procedendo in direzione di Roma, sull’A25. i due erano di ritorno da Gessopalena, un piccolo comune in provincia di Chieti, dove avevano appena concluso uno spettacolo, il Don Chisci@tte, al teatro comunale della città. Secondo una prima ricostruzione, l’auto è stata colpita dalla pietra che ha sfondato il vetro anteriore, finendo all’interno dell’abitacolo. Il conducente, Stefano Fresi, è riuscito a mantenere il controllo dell’auto ed ha raggiunto la vicina stazione di servizio Montevelino Nord, nel Comune di Magliano dei Marsi in provincia dell’Aquila, dove ha dato l’allarme. Fortunatamente i due sono rimasti illesi, in quello che poteva essere un’incidente dall’esito decisamente più negativo; i due infatti non hanno riportato alcuna ferita, ma solo un grande spavento.