Sassoli: Direttiva copyright importante... -12-

Fth

Roma, 30 ago. (askanews) - L´Europa, con questo voto, ha voluto dire al mondo intero che i giganti dell´ecosistema digitale non possono più calpestare i diritti, violare la dignità delle persone, sfruttare e sottopagare il lavoro di altri, ignorare la fatica di investire in competenze e professionalità, armare campagne diffamatorie contro i rappresentanti dei cittadini quando si toccano i loro interessi.

E' stata insomma una battaglia di libertà, perché era in gioco il valore stesso del lavoro intellettuale e creativo, il pluralismo delle testate, il giornalismo di qualità così come la sostenibilità dell'industria culturale e giornalistica, la ricerca e l´investimento in nuovi autori.(Segue)