Sassoli: necessaria collaborazione Ue e USA, recuperare terreno

Pat

Reggio Emilia, 7 gen. (askanews) - Sul "fronte mediorientale" abbiamo bisogno di "recuperare terreno", è "necessaria una collaborazione tra Europa e Stati Uniti". Ne è convinto il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, che a margine delle celebrazioni per l'anniversario del Primo Tricolore a Reggio Emilia, ha invitato le autorità di Tehran a "ripensare alla rottura dell'accordo sul nucleare".

"Naturalmente sappiamo che a farci preoccupare c'è anche il fronte mediorientale - ha detto Sassoli -. Abbiamo bisogno di recuperare terreno. Allo stesso tempo siamo sicuri che una collaborazione tra Europa e Stati Uniti sia necessaria".

"Il nostro invito alle autorità di Tehran - ha proseguito - è di ripensare alla rottura sull'accordo sul nucleare, le conseguenze potrebbero essere molto più difficili e credo che questo non sia utile alle nostre popolazione, ai nostri paesi e alla stessa scena mediorientale".