Sassoli: pensavano di dividere l'Europa, non è andata così -2-

Pat

Rimini, 24 ago. (askanews) - "Il governo italiano - ha aggiunto Sassoli - saprà indicare la persona per la commissione, per cominciare questo percorso, poi ci sarà l'esame del parlamento. La presidente von der Leyen ha raccolto molte indicazioni del parlamento europeo, sull'ambiente, sulla questione dell'equità e della redistribuzione sociale, sulle questioni che riguardano la democrazia e la riforma della democrazia in Europa. Credo che questo lavoro possa essere utile per i cittadini e per il nostri Paesi".

D'altra parte "chi può pensare in questo momento, nel mondo che abbiamo, di fare da solo. No - ha concluso il presidente del parlamento europeo - l'Europa è un po' l'assicurazione sulla vita di tutti i nostri Paesi".