Sassoli (Ue): abbiamo bisogno di nuova agenda per diritti bambini

Red/Bea

Roma, 20 nov. (askanews) - Durante la cerimonia speciale in occasione del trentesimo anniversario della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia, il Presidente del Parlamento europeo David Sassoli ha chiesto che la protezione dei bambini venga posta al centro dell'agenda di lavoro della nuova Commissione europea.

Il presidente ha tenuto il discorso di apertura insieme a Sua Maestà Mathilde, la Regina del Belgio, e prima dell'esibizione del cantante spagnolo e ambasciatore UNICEF David Bisbal.

Sottolineando il significato della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia, il Presidente Sassoli ha dichiarato: "La Convenzione ha contribuito a garantire che i bambini non fossero più considerati proprietà dei loro genitori o di qualsiasi altra autorità. La Convenzione sui diritti dell'infanzia rimane il trattato maggiormente ratificato nella storia del mondo e ha contribuito a trasformare la vita di milioni di persone.(Segue)