Sassoli: Visentini (Ces): "Siamo sconvolti, grande amico dei lavoratori europei"

·1 minuto per la lettura
featured 1559958
featured 1559958

Bruxelles, 11 gen. (Labitalia) – "Siamo sconvolti, scioccati dalla perdita di David Sassoli. E' sempre stato un grandissimo leader progressista a livello europeo, un grande europeista che ha lottato per l'unità, persino federale, dell'Unione europea, ma anche un grande amico del sindacato e dei lavoratori europei". Così, con Adnkronos/Labitalia, Luca Visentini, segretario generale della Confederazione europea dei sindacati (Ces) dall'ottobre del 2015, ricorda David Sassoli.

"Era sempre a favore dell'Europa sociale, dei diritti delle persone. E' veramente una perdita mostruosa, sia da un punto di vista politico, sia da un punto di vista umano. Siamo veramente molto toccati", ribadisce Visentini.

"La Confederazione europea dei sindacati esprime tutte le sue condoglianze alla famiglia, ai suoi collaboratori e anche, ovviamente, un grande messaggio di solidarietà politica perché questo grande leader è scomparso prematuramente", aggiunge Visentini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli