Sassuolo-Parma 0-1: Gervinho continua a far sognare i crociati

Il Derby emiliano tra Parma e Sassuolo viene vinto dalla squadra di D'Aversa, che passa in vantaggio e poi si chiude perfettamente.

Il sogno Europa League continua ad essere vivo e concreto per il Parma: torna Gervinho dal primo minuto e l'ivoriano decide il Derby contro il Sassuolo grazie ad un goal nel primo tempo. I neroverdi hanno più possesso palla, qualche buona occasione, ma non basta contro una squadra compatta e determinata come quella gialloblu.

La partita comincia come si ci poteva aspettare da due filosofie così marcate e così diverse come quelle di De Zerbi e D'Aversa: il Sassuolo porta palla, controlla il gioco ed il Parma aspetta il momento giusto per ripartire e fare male.

La prima vera occasione della partita è per i neroverdi, con Colombi che salva sul tiro ravvicinato di Obiang. Ma la squadra di D'Aversa sa perfettamente cosa fare in campo e lo fa divinamente da inizio anno: al 25' mette in mostra l'ottavo goal su contropiede della stagione, con il goal a due passi dalla porta del ritrovato Gerivinho. Dall'altra parte il Sassuolo, invece, si dimostra ancora poco cinico con la palla-goal divorata da Caputo a tu per tu con Colombi.

Nella ripresa il Parma si mette in assetto anti-sommossa, perché il Sassuolo fa salire in cattedra i suoi uomini più tecnici: Berardi, Boga e Djuricic. Gli uomini di De Zerbi attaccano a testa bassa ma quasi sempre si infrangono al limite dell'area contro il muro alzato da Bruno Alves e compagni. La chance più grossa per il Sassuolo nel secondo tempo è un destro fantastico di Locatelli dai 25' che si stampa sulla traversa di Colombi. Troppo poco per impensierire il Parma.

IL TABELLINO

Sassuolo-Parma 0-1

Marcatori: 25' Gervinho

SASSUOLO (4-2-3-1) Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang (65' Bourabia), Locatelli; Berardi, Djuricic (65' Defrel), Boga (77' Haraslin); Caputo.

PARMA (4-3-3): Colombi; Darmian (42' Laurini), Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Brugman, Hernani, Kurtic; Siligardi (75' Pezzella), Cornelius, Gervinho (55' Grassi).

Ammoniti: Marlon (dalla panchina), Berardi, Laurini, Locatelli, Bourabia, Grassi, Brugman, Ferrari

Espulsi: -

Arbitro: Mariani